Top

Rock Marconi Festival di Casa Papinsky

Pubblicato il 20 luglio, 2014

SABATO 26 LUGLIO e DOMENICA 27 LUGLIO dalle 18  in poi

presso il PARCO DI VILLA PUTTE di  SASSO MARCONI

Locandina

Il Rock Marconi Festival giunge alla sua terza edizione!

 

 • CONCERTI, CIBO LOCALE E BIRRA ARTIGIANALE • VIA PONTE ALBANO 43 / PARCO DI VILLA PUTTE / SASSO MARCONI (BO) • FB.COM/ROCKMARCONIFESTIVAL  • ROCKMARCONIFESTIVAL@GMAIL.COM
#
ROCKMARCONI

Di seguito i dettagli dell’iniziativa.

• SABATO 26 | HIP HOP NIGHT •
•DJ Ictus Warm up della serata affidata ad una certezza nel panorama del turntablism sassese: un imprescindibile classico.
•Be Hop Click & I regaz del navile La più colorata e old school crew hip hop di Bololoco presenterà in esclusiva sul palco sassese il nuovo album. Classiconi cantati sing-along e tantissima energia per la realtà più divertente del panorama rap bolognese, accompagnati dai compagni di etichetta Regaz del Navile.
Crema Enfant Prodige del rap italico: beat orecchiabili, testi aulici e sofisticati. Il giovanissimo Matteo è senza dubbio la più bella novità della nuova scena hip hop. Orecchie tese.
Kyodo Celebratissima rapstar appartenente al gruppo hip hop Fuoco negli Occhi, Chiodo è tra le figure storiche della scena rap bolognese sin dai primi anni zero. L’attesissimo evento  nell’evento di questa edizione del Rock Marconi, l’headliner della serata hip hop 2014.
•I sei elementi Nati dalle ceneri della CMS crew, questa giovanissima balotta sassese è pronta a stupirvi e ad esordire in grande stile su un palco tanto importante. I beniamini del luogo.
•Feat. Esserela’ Math prog direttamente dai gloriosi ed indimenticati anni zero liceali: la band storica del sottobosco musicale cittadino bolognese.  Tempi dispari e nonsense (geniale) come se piovesse. Virtuosi.
• DOMENICA 27 | ROCK NIGHT •
•Chicken queens Giovanissimo duo modenese che sta bruciando le tappe e, in questo 2014 di grazia, si sta imponendo definitivamente come nuova band dell’anno nel panorama musicale giovanile emiliano.  Portabandiera di un ricco southern rock alla Black Keys, i due ‘cinni’ sono pronti a spettinare tutti gli indie rockers presenti al Rock Marconi con i loro riff robusti.  C’è attesa: da non perdere.
Sinthetica La next big thing della bassa bolognese, presentano il loro esordio. Gli underdogs della serata, non abbassate la guardia mentre suonano.
Parsec Già celebrati da anni come l’indiscussa punta di diamante del post rock bolognese (e non solo) i Parsec ritornano dopo una lunga pausa e presentano il loro nuovo lavoro, in uscita questo autunno. Certezze.
Subtrees Hanno già convinto l’anno scorso al loro esordio, ritornano con nuova line up e nuovo nome, e un ep in dirittura d’arrivo.  Capitanati da Roberto Lantadilla, il wunderkind della valle del Reno, gli ex Subterranean Trees affrontano quest’anno al Rock Marconi il temuto esame di maturità.  Hype e attesa.
Absolut Red Gli Absolut Red, tra gli organizzatori del festival, ritornano sulle scene dopo quasi un anno di pausa per un concerto in terra natia, con l’ennesima lineup diversa. E’ reunion? O è forse il concerto d’addio? Ai posteri l’ardua sentenza. Presentano in anteprima il loro singolo in uscita in vinile a fine anno. Padroni di casa.
•The Groovy Guys Capitanati dal poliedrico Dock, i Groovy Guys sono l’ennesima certezza sfornata dalla scuderia HMCF Label. Groove old school e tanto funk hip hop per una band di rap suonato che (promesso!) vi farà girare la testa.  Imperdibili.
Band vincitrice premio critica SassoXFactor 2014 Chi riuscirà a conquistare il cuore della giuria di qualità dell’ormai classico SassXFactor ed accaparrarsi un’ambitissima slot nella già ricchissima lineup della domenica? La risposta venerdì 18 luglio al Parco Marconi, nell’ambito della finale del contest presso la festa della birra!
LA STORIA Il tutto ha inizio nell’ormai lontano 2003 con l’organizzazione del primo Papinsky Rock Festival.  Questa piccola rassegna nacque dalla volontà degli educatori del centro giovanile di Casa Papinsky di incentivare e dare uno spazio di esibizione ai gruppi musicali che frequentavano la sala prove del centro giovanile di Sasso Marconi.  Il festival si perpetua negli anni, diventando un appuntamento tradizionale per i giovani musicisti sassesi.  Da tre anni il festival ha cambiato nome ed intenzioni trasformandosi in Rock Marconi Festival grazie all’impegno di alcuni giovani musicisti sassesi e degli educatori di Casa Papinsky.
L’IDEA L’obiettivo è quello di creare una manifestazione che sia rivolta ad un pubblico ampio, chiamando a esibirsi, oltre ai giovani del territorio, artisti e musicisti già affermati sulla scena bolognese e non solo.  Un secondo obiettivo, non meno importante, è l’utilizzo e la valorizzazione in toto del bel Parco di Villa Putte, che ospiterà anche due stand di ristoro gestiti da Birreria del Reno e dall‘associazione Tractor Sdaz oltre che numerosi banchetti di artigianato, autoproduzione e mercatini; senza contare l’ormai tradizionale percorso sensoriale Intracosmibus.  L’obiettivo finale, il più ambizioso, è quello di riuscire a far diventare questa manifestazione un punto fermo negli appuntamenti estivi del paese e dell’intera scena musicale bolognese.

 

MATERIALE PER LA STAMPA

SCARICA IL PRESS KIT!

https://dl.dropboxusercontent.com/u/30971169/PRESS%20KIT.zip

SCARICA LA BROCHURE E IL POSTER UFFICIALE!
https://dl.dropboxusercontent.com/u/30971169/brochure.zip

 

Commenti

Hai qualche cosa da dire?





È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Bottom